Diario - Pagina 4 di 4 - RELAXclub RELAXclub

Diario

Lavori quasi ultimati

Siamo ormai a buon punto con i lavori di allestimento del nuovo sito. Le foto sono quasi tutte on-line e subito dopo aggiornerò tutte le date del calendario. Se avete qualche consiglio, fatevi pure avanti! …finchè ho ancora tempo per lavorarci sopra :-D :-D

Sito in rifacimento

La nuova stagione 2013-2014 porterà davvero un sacco di novità. Intanto cominciamo col rifare il sito e renderlo navigabile da tutti i dispositivi mobile… speriamo! :-D

Salsa

E’ difficile parlare delle origini della salsa, così come è difficile attribuire ad un ballo specifico il nome di salsa.

In principio era il Son, poi la fusione di tradizioni musicali dei vari colonizzatori con i ritmi degli schiavi deportati dall’Africa, hanno dato origine a diversi ritmi musicali, quali Guarancha, Rumba e Mambo.

Il vecchio Son, definito aristocratico, veniva ballato nei quartiere ricchi dell’Avana, mentre nei quartieri della mattanza gli schiavi e la povera gente raccontavano le proprie storie tramite la Rumba, che era ballata da elegantissime coppie, che non si toccavano quasi mai, si sfioravano. Ne “el barrio” di New York invece, dove si raccoglievano i sogni e le speranze dei giovani artisti di strada portoricani, portoghesi, venezuelani, cubani, colombiani, uruguaiani, ecc., nasce un nuovo ritmo dalle mescolanze di tutte queste culture, che fondono i ritmi del nord e sud America (Rumba, Jazz, RithmBlues e Cumbia). Tutto questo non è musica, non è ritmo, non è ballo, non è cultura: è SALSA!

Successivamanete anche Mambo, Rumba, Cha Cha Cha, Charanga e Son si sviluppano, raffinandosi e affinando le tecniche fino a raggiungere popolarità anche negli USA, Europa e Giappone.

la Bachata

Bachata

La bachata nasce a Santo Domingo nei primi decenni del ventesimo secolo, quando la povera gente, soprattutto in ambienti di prostituzione, la utilizzava come danza liberatrice per spezzare la loro vita fatta di lavoro duro e miseria. Read more

il Merengue

merengue

Nato verso la metà del 1500, il merengue è originario della repubblica dominicana, importato dagli schiavi di provenienza africana, che a causa delle catene non avevano possibilità di muovere le gambe; cominciando così a muovere il bacino come forma di espressione liberatoria rispetto alle loro condizioni di schiavitù. Read more